Piero Radovan

Posts by: Piero Radovan

diario di un pellegrino 1

DIARIO DI UN PELLEGRINO A SANTIAGO DE COMPOSTELA/Rientro 2

Written on 2 Maggio 2017 in Lettura

Giovedì 30 settembre: La Coruna – St. Jean Pied de Port – Lourdes – Millepini Strano ma, pur avendo un letto comodo, ho dormito poco. Sveglia alle 8,30 salutiamo la signora rinunciando alla colazione per via della sporcizia che regna sovrana in cucina e in bagno. Colazione e lodi nel piazzale della stazione, poi imbocch...

Continue reading
diario di un pellegrino 1

DIARIO DI UN PELLEGRINO A SANTIAGO DE COMPOSTELA/Rientro 1

Written on 2 Maggio 2017 in Lettura

Mercoledì 29 settembre: Santiago – La Coruna E’ proprio vero che il pellegrinaggio non finisce quando si arriva a Santiago. Come già intuivo strada facendo, prosegue a casa. Il rientro si preannuncia quanto mai complicato e incerto perché non dipende dalle nostre gambe ma dagli orari ferroviari spagnoli. Sveglia alle 8,30 e subito m...

Continue reading
diario di un pellegrino 1

DIARIO DI UN PELLEGRINO A SANTIAGO DE COMPOSTELA/A Santiago

Written on 2 Maggio 2017 in Lettura

Martedì 28 settembre: Santiago de Compostela Sveglia alle 7,30 anche se già alle 6 c’è movimento in camerata di gente che parte per rientrare. Andiamo nella vicina stazione per capire come possiamo arrivare a St. Jean con le nostre bici. Non è semplice perché ci sono solo alcuni treni che fanno questo servizio, pare ci voglia...

Continue reading
diario di un pellegrino 1

DIARIO DI UN PELLEGRINO A SANTIAGO DE COMPOSTELA/12° giorno

Written on 2 Maggio 2017 in Lettura

Lunedì 27 settembre: Melide – Santiago de Compostela 55 km Notte tranquilla con l’odore di canfora che mi piace. Sveglia alle 8, nuvoloni nerissimi. Siamo in camera con due ragazzi tedeschi super-organizzati, fornellini e farmacia compresi. Lo zaino di lui pesa 25 kg, ho provato ad alzarlo, è bestiale, quello della ragazza pesa “so...

Continue reading
diario di un pellegrino 1

DIARIO DI UN PELLEGRINO A SANTIAGO DE COMPOSTELA/11° giorno

Written on 2 Maggio 2017 in Lettura

Domenica 26 settembre: Sarria – Melide 70 km Ho dormito benino, avevo un po’ freddo al mattino perché ero senza coperta. Sveglia alle 7, in piedi alle 7,30. Cerchiamo una messa mattutina ma non ne troviamo, così diciamo le lodi. Facciamo una buona colazione con valencianas (mi piacciono) e frutta, alle 9,30 con calma partiamo. Ho...

Continue reading
diario di un pellegrino 1

DIARIO DI UN PELLEGRINO A SANTIAGO DE COMPOSTELA/10° giorno

Written on 27 Aprile 2017 in Lettura

Sabato 25 settembre: Villafranca del Bierzo – Sarria 85 km [Coda della serata precedente. Stavamo andando a letto quando siamo stati invitati da Jato, di nome Jesus (!!), il padrone di casa, a partecipare a un “rito”. Siamo in una ventina in un saloncino buio, illuminato solo da candele. Jesus comincia a raccontare delle storie sui.....

Continue reading
diario di un pellegrino 1

DIARIO DI UN PELLEGRINO A SANTIAGO DE COMPOSTELA/9° giorno

Written on 27 Aprile 2017 in Lettura

Venerdì 24 settembre: Rabanal del Camino – Villafranca del Bierzo 64 km Notte da incubo per via di alcuni russatori professionisti, con varie tonalità, discorsi interminabili, urla (policia, policia!) … Poi non ho né coperta né cuscino e fa freschino. E’ un dormiveglia continuo e quando mi alzo sono bello rintronato. Alle...

Continue reading
diario di un pellegrino 1

DIARIO DI UN PELLEGRINO A SANTIAGO DE COMPOSTELA/8° giorno

Written on 24 Aprile 2017 in Lettura

Giovedì 23 settembre: Leon – Rabanal del Camino 72 km Uomo di poca fede (io): siamo arrivati a Rabanal senza prendere una goccia d’acqua e senza bucare. Ma andiamo con ordine. Come sempre non ho sentito la sveglia che ho al polso e alle 7,30 Attilio (che la sente ma ha pietà di me concedendomi mezz’ora di...

Continue reading
diario di un pellegrino 1

DIARIO DI UN PELLEGRINO A SANTIAGO DE COMPOSTELA/7° giorno

Written on 21 Aprile 2017 in Lettura

Mercoledì 22 settembre: Sahagun – Leon 72 km Lasciamo Sahagun e la statua del pellegrino all’ingresso del rifugio, dopo una buona nottata. Ci colpisce l’olandesina volante venuta da sola dall’Olanda e 3 zitellone francesi, simpatiche e casiniste. Prendiamo la statale 120 per stare sull’asfalto allungando il percorso di 10 km rispetto...

Continue reading

Top Author

Instagram

Iscriviti alla Newsletter

Non solo ti terrò aggiornato sulle novità del blog, ma condividerò con TE contenuti ESCLUSIVI!