I misteri del Triangolo Lariano …

Chi lo fa il primo dell’anno, lo fa tutto l’anno!

Uscita del 1 gennaio nel Triangolo Lariano

Visto il proverbio, ho voluto iniziare l’anno con una bella escursione (in auto) in un posto pieno di misteri … il Triangolo delle Bermuda!

No … scusate … ho sbagliato! Nel Triangolo Lariano!

Si parte in una mattinata fresca, nebbiosa (ma più avanti arriverà un bel sole!) … si raggiunge la Brianza, si passa dal lago di Pusiano e ci inerpichiamo verso il lago di Segrino: siamo in direzione Bellagio.

Dopo Asso lasciamo la Statale e iniziamo la salita attraverso paesi ricchi di seconde case della villeggiatura milanese, Rezzago, Caglio e giungiamo a Sormano:

PRIMO MISTERO!

C’è un castello … ma non siamo in Scozia! Qui si parla di battaglie, di conquiste, tra Milanesi, Veneti, Ducato di Milano e via dicendo. E’ una zona ricca di castelli, da approfondire.

Si riparte, si sale, lasciamo sulla sinistra la partenza del mitico “Muro di Sormano”, la salita famosa per gli appassionati di ciclismo: è asfaltata ma chiusa al traffico per auto e moto. Qui si pedala!

Noi continuiamo per la nostra salita, comodamente in auto, e giungiamo alla Colma di Sormano a mt. 1124: sole splendido, aria pulita, panorama ampio che abbraccia tutte le Prealpi.

Passeggiata e poi dentro al rifugio: pranzo a base di pizzoccheri, salame e lenticchie.

SECONDO MISTERO!

C’è il Pian del Tivano, un altopiano a 1000 mt. di altezza, detto “il giardino della regina”. Ma cosa c’è sotto? Ci sono 30 km di lunghezza ricca di pozzi carsici e gallerie! Perché??? Bisogna scoprirlo! Al passo c’è anche un osservatorio astronomico

TERZO MISTERO!

Perché qui? Ci dicono che si vedono le stelle come da nessuna parte: bisogna approfondire…

Discendiamo verso valle e verso Lasnigo.

QUARTO MISTERO!

In mezzo ai prati, fuori dal paese, ci sorprende un alto campanile con adiacente chiesina: ci fermiamo e andiamo a visitarla, ma è chiusa (riapre in primavera).

E’ medievale, sembra antecedente il XII secolo; perfetta; stile romanico … ma che ci fa lì? Bisogna approfondire …

Si sale verso nord, passiamo il santuario della Madonna del Ghisallo, anche questo luogo caro ai ciclisti … ma …

QUINTO MISTERO!

Chi è Ghisallo? Un personaggio rapinato dai briganti … ma … bisogna approfondire …

Siamo a 800mt di altezza e da qui si scende verso il lago: incontriamo il paesino di Civenna. Sosta nel piazzale per foto-ricordo sul lago e le due Grigne.

SESTO E ULTIMO MISTERO:

ma sarà vera la leggenda della Grigna? … bisogna approfondire!

Siamo in conclusione: scendiamo a valle, la foschia ci ri-abbraccia.

Il primo dell’anno l’abbiamo passato tra bellezze e misteri. Tutto da approfondire.

Come il tempo che abbiamo davanti: dato per scoprirlo, per alzare lo sguardo, per non vivacchiare.

Chi lo fa il primo dell’anno …

BUON ANNO A TUTTI!

Vuoi saperne di più sul Triangolo Lariano? Visita il SITO UFFICIALE!

CLICCA QUI se vuoi guardare il mio video-auguri per il nuovo anno!

Hai qualche altro mistero da propormi? O hai delle risposte?

Commenti

About the author: Luigi

Luigi

Cosa ne pensi?